Bambini. Con troppe ore davanti allo schermo rischio Adhd

Fonte: Lisa Rapaport – QuotidianoSanita.it Un’esposizione quotidiano superiore agli schermi televisivi o di altri media, aumenta di sei volte il rischio che il bambino abbia un disturbo di attenzione o di iperattività. L’evidenza emerge da uno studio canadese, che comunque non ha dimostrato un rapporto causa/effetto tra ore trascorse davanti…

Continua a leggere

Il bambino e i segreti di famiglia…

Riflessione a cura della Dott.ssa Daniela Marinelli Psicologa clinica età evolutiva – Psicoterapeuta “In tutte le famiglie, e quasi sempre con la buona intenzione di proteggere il bambino, si porta avanti l’infelice consuetudine di non dire la verità ai figli, perché bambini. Si preferisce non dire, oppure dire parziali o…

Continua a leggere

All’asilo fateli giocare, non studiare.

Fonte: Repubblica.it In una ricerca pubblicata sul giornale Atlantic viene analizzato il sistema scolastico finlandese, dove l’alfabetizzazione dei ragazzi arriva a 6-7 anni. Un metodo che presenta aspetti positivi Una ricerca pubblicata sul giornale statunitense Atlantic, anticipata dall’Huffington Post, prende in esame questo metodo. Lo scrittore e insegnate di Helsinki…

Continua a leggere

Bambini: Diritto alla Noia

Una riflessione sul tema viene proposta dalla dottoressa Silvia Francesca Calati che sul suo blog commenta in questo modo la frase di Enrica Tesio La noia nei bambini: un potente stimolo alla creatività Nelle frenetiche vite nostre e dei nostri figli, che spazio lasciamo alla noia, al tedio e all’ozio?…

Continua a leggere

Bambini e pipì a letto: non è solo colpa dei geni.

Conta anche il contesto in cui il bambino vive. Che incide non solo sulle cause, ma anche sul miglioramento del disturbo. I bambini non vanno mai puniti, ma compresi e sostenuti. Non è solo una questione genetica. E’ vero che evidenze scientifiche hanno dimostrato che se i genitori hanno sofferto…

Continua a leggere

Proibire i Cellulari ai Bambini: la Richiesta dei Pediatri Italiani

L’utilizzo dei cellulari, come spiegano i pediatri della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, si sta modificando da uso ad abuso e gli effetti dannosi per la salute sono sempre più lampanti: mancanza di concentrazione, difficoltà di apprendimento e aggressività. Ma non solo. L’allarme riguarda anche le onde magnetiche emanate dai telefonini: “L’Italia…

Continua a leggere